Frequently asked questions - domande frequenti

 

- Perché dovrei far correggere il mio manoscritto?

 

Ti presenteresti ad un colloquio di lavoro con le scarpe spaiate, la camicia macchiata, l'orlo della gonna scucito o il viso imbrattato di cioccolato? Ovviamente no. Allora perché presentare la tua opera in condizioni non ottimali all'attenzione di una casa editrice? Errori di grammatica, di punteggiatura, di sintassi, ripetizioni, periodi poco scorrevoli, consecutio temporum non rispettata, imprecisioni di battitura e di impaginazione, svarioni e distrazioni sono tutti fattori che influenzano negativamente un editore (serio, ovviamente) a scommettere sul tuo talento. Non immagini quanti manoscritti sorretti da una storia valida vengono cestinanti dalle case editrici perché appesantiti e resi poco comprensibili dalla presenza di troppi errori. Un buon servizio di editing, correzione di bozze e revisione può fare la differenza fra la pubblicazione ed il fondo di un cestino per la carta straccia.

 

- Perché dovrei pubblicizzare un mio libro edito?

 

Un romanzo, un'antologia di racconti, una silloge poetica, un saggio non sono realmente pubblicati se solo pochi possibili lettori ne conoscono l'esistenza. Se la tua opera non è presente sugli scaffali delle migliori librerie ed è difficilmente reperibile, necessita di una pubblicità capillare tramite i nuovi canali di promozione (web, mass media, forum di genere, web ring, piattaforme dedicate), altrimenti è come se fosse ancora chiusa nel cassetto della tua scrivania o nella cartella "Documenti" del tuo computer. Diffondere e far conoscere l'esistenza di un libro è il primo e principale modo per far sì che sia letto.

 

- A cosa serve un Booktrailer?

 

Siamo nell'era della comunicazione globale in cui la velocità e fruibilità delle informazioni è il primum movens della comunicazione. In questo universo fatto di dati, chat, byte, youtubers e via discorrendo l'immagine è il centro nevralgico dello scambio di idee e di novità. Un Booktrailer è uno spot promozionale in piena regola studiato per valorizzare, spiegare e rendere accattivante il tuo libro. Attraverso l'uso di immagini, musica, estratti e presentazioni, la tua opera verrà presentata al pubblico in maniera spigliata, attraente, multimediale ed immediata.

 

- Una volta realizzato, come posso usare un Booktrailer?

 

I Booktrailer nascono, essenzialmente, per essere caricati nelle piattaforme di video sharing dedicate ai libri, e non solo. Una volta realizzato, potrai sfruttare il tuo spot promozionale inserendolo nelle pagine del tuo sito personale o del tuo blog (se ne hai uno). Una volta postato su YouTube, o piattaforme affini, potrai linkarlo nelle tue pagine social mostrandolo ai tuoi contatti. Potrai proiettarlo durante la presentazione del tuo libro presso librerie ed affini, oppure inserirlo nei portali dedicati ai Booktrailer italiani ed esteri, dando al tuo libro il massimo della visibilità. Diversi studi, infatti, hanno dimostrato che l'utente medio di internet si sofferma molto più spesso a vedere un contributo video che a leggere un articolo, e questo contribuisce a rendere il Booktrailer una delle metodiche pubblicitarie più efficaci.

 

- Cos'è un Audiobook?

 

Un Audiobook è un libro, o parte di esso, recitato ad una o più voci da attori e speaker professionisti. Nasce negli anni '80 ed ha una grande diffusione grazie agli storici 45 giri delle fiabe sonore che hanno segnato l'infanzia di molti di noi accompagnandoci nelle braccia di Morfeo o facendo da contrappunto ai nostri giochi. Oggi il mercato degli audiolibri è rivolto essenzialmente agli estimatori del genere, che amano sentire i libri che stanno leggendo, ai non vedenti e agli appassionati di radiodrammi, un bacino di utenza in continua espansione.

 

- A cosa serve realizzare un estratto audio di un mio libro?

 

Come per il Booktrailer, la realizzazione di un estratto audio recitato da speaker professionisti serve per promuovere efficacemente un'opera. Scegliendo un brano rappresentativo, intenso, ironico o drammatico della tua storia e facendolo incidere da un attore, avrai un valido file multimediale da inserire nelle tue pagine personali, nei tuoi profili sui Social Network o da far ascoltare a chi verrà alle presentazioni dei tuoi libri. Uno strumento in più per rendere la promozione della tua opera artistica, affascinante ed innovativa.

 

- Perché far tradurre una mia opera in una lingua straniera?

 

Grazie all'avvento del web, dei Social Network, delle piattaforme dedicate ai libri ed agli e-book, anche il mercato dell'editoria è andato incontro ad una progressiva globalizzazione, annullando confini territoriali e linguistici. Tradurre un'opera equivale a darle un respiro internazionale, ad ampliare esponenzialmente il numero di possibili lettori, senza trascurare il fatto che in alcuni paesi determinati generi letterari godono di più attenzione e favore rispetto a quanto accade in Italia.

 

- A cosa serve un corso di scrittura creativa interattivo on-line?

 

Scrivere è un'arte ed un mestiere. Un pianista studia musica e si esercita sul suo strumento ogni giorno. Un pittore conosce la storia dell'arte e le principali tecniche prospettiche. Uno scultore deve avere dimestichezza con i materiali e gli strumenti che gli servono per far affiorare le forme dal marmo. Analogamente uno scrittore, per definirsi tale, deve leggere le opere di chi lo ha preceduto, padroneggiare  la grammatica della sua lingua, saper usare le tecniche e gli espedienti narrativi, apprendere le basi della narrazione ed esercitarsi costantemente. Il talento non coltivato serve a poco. Un corso di scrittura ha lo scopo di aiutare lo studente ad affinare e sviluppare il suo estro. Scrivere è un procedimento complesso più delle arti figurative o della musica, perché per dipingere, scolpire, cesellare, tratteggiare una scena può usare solo le parole che se scelte con saggezza e sapientemente inserite in una proposizione, possono essere evocative quanto un quadro di Van Gogh.

 

- Perchè dovrei far realizzare ad un professionista l'e-book del mio manoscritto?

 

La creazione di un libro elttronico (e-book) necessita della corretta conoscenza di software dedicati. La realizzazione "casereccia" di un libro elettronico, o l'uso scorretto ed improvvisato dei programmi presenti sulle piattaforme di self publishing, porta alla composizione di un prodotto esteticamente poco gradevole (copertine pixelizate, sgranate, a bassa risoluzione, titoli scompaginati, etc.), appesantito da un'impaginazione scorretta (spazi fra i capitoli non rispettati, errata giustificazione del testo, cambiamenti di carattere, etc.) e sovente non supportato da tutti i lettori (tablet, smartphone, e-reader, etc.).

Per evitare questi inconvenienti, è buona regola rivolgersi a dei professionisti per far realizzare l'e-book della vostra opera, in modo che risulti impeccabile e facilmente fruibile da parte dei vostri lettori.

 

 

Per informazioni scrivi a:

 

info@babyloncafe.eu